M’Illumino di Meno 2017

La Comunità della Val di Non aderisce all’edizione 2017 dell’iniziativa “M’illumino di meno”

La Comunità della Val di Non prende parte anche quest’anno all’iniziativa di livello nazionale “M’illumino di meno”, ideata dalla trasmissione Caterpillar di Radio2 e supportata dall’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dall’alto patrocinio del Parlamento europeo, dal patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, dall’adesione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e dell’Assessorato alle infrastrutture e all’ambiente della Provincia Autonoma di Trento.

A seguito anche del rinnovo della certificazione EMAS dell’ente e dell’approvazione del progetto “Patto dei Sindaci per il Cima e l’Energia” (PAESC), l’Amministrazione ritiene meritevole di sostegno la ormai popolare campagna di sensibilizzazione, volta ad affrontare le tematiche legate ai consumi energetici e alla mobilità sostenibile.

L’edizione di quest’anno è dedicata in particolare al tema della “condivisione”, contro lo spreco di risorse: è dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti gli ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione.

Novità di quest’anno è il coinvolgimento, da parte della Comunità, di 5 aziende della valle, in rappresentanza del comparto produttivo noneso, che aderendo all’iniziativa dimostrano grande sensibilità rispetto al tema dell’efficienza energetica; le aziende aderenti sono Dalmec (Cles), Dolomiti Fruits (Ville d’Anaunia), Meccanica Zucal (Romeno) Tama e Ghezzi (Predaia).

Nella giornata dedicata all’iniziativa, venerdì 24 febbraio 2017, quale esempio virtuoso di condivisione e di mobilità sostenibile, i dipendenti della Comunità e i dipendenti delle aziende citate sono invitati a recarsi al lavoro in maniera sostenibile (car pooling, a piedi, in bici o con i mezzi pubblici). Chi sceglie di adottare una di queste modalità riceverà in omaggio una lampadina a LED a basso impatto energetico che consente di sostituire una normale lampadina ad incandescenza da 40 W con una da soli 9 W di consumo.

Per far visita alle aziende aderenti e per distribuire gli omaggi ai dipendenti più virtuosi, il Presidente Silvano Dominici e l’Assessore all’ambiente Gianluca Barbacovi hanno scelto di spostarsi con un’auto elettrica del parco macchine di CarSharing Trentino, quale testimonianza della possibilità anche in Val di Non di viaggiare con un motore elettrico e secondo i principi della mobilità sostenibile.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...